Русский English Deutsch Le français Español Lingua italiana Suomi Svenska 中
Ricerca
Principale / Novgorod Velikij per turista. Luoghi di interesse di Velikij Novgorod e dei dintorni. / Cella Campanaria della Cattedrale di Santa Sofia
Cella Campanaria della Cattedrale di Santa Sofia
Indirizzo:
Cremlino, Velikij Novgorod

Telefono:
+7 (816 2) 77 37 38

Sito:
http://novgorodmuseum.ru

Orario di lavoro:
С 1 мая: 10:00 – 18:00
Пт - Вс: 10:00 – 20:00
Перерыв: 14:00 – 15:00
Выходной: Ср

С 1 октября: 10:00 – 18:00 (Сб, Вс)
Перерыв: 14:00 – 15:00

С 7 ноября: закрыто на осенне-зимний период

From May 1: 10 a.m. – 6 p.m.
Open: Fri. - Sun.:
10 a.m. – 8 p.m.
Break: 2 p.m.– 3 p.m.
Closed: Wed.

From October 1: 10 a.m. – 6 p.m. (Sat., Sun.):
Break: 2 p.m.– 3 p.m.

From November, 7 closed
for the autumn and winter time

Tassa di ammissione:
взрослый – 150 руб.
студенты ВУЗов – 100 руб.
дети до 16 лет — бесплатно

200 roubles (adults)
150 roubles (students)
children under 16 - free

единый билет на посещение Звонницы и Боевого хода: 250 руб. (взрослые),
150 руб. – учащиеся
100 руб. – учащиеся до 16 лет

entire ticket for the Bell Tower and the Battle Course: 300 roubles (adults)
250 roubles (students)
150 roubles (children under 16)

Coordinate GPS:
58.52147100, 31.27753200

Audiogides in Russian, English, German and French!

 

È una costruzione che torreggia sul Cremlino nella forma del muro con cinque campate nella parte sopra. Questo tipo di costruzione fu inventato nel periodo dell'arcivescovo di Novgorod Evfimij II e ripetuto solo due volte in Russia. Sul piedistallo della Cella Campanaria ci sono cinque campane monumentali antiche, in alto sono appese le campane con colata moderna. Ogni giorno il loro rintocco si diffonde lontano sopra la città.

Le prime informazioni circa la cella campanaria conservata risalgono a 1437 quando la piena primaverile del fiume di Volkhov aveva fatto crollare questa costruzione. Dopo due anni l'arcivescovo Evfimij II aveva fatto costruire una nuova cella campanaria nel vecchio luogo, essa fu ricostruita ripetutamente e solo le ricerche architettoniche e archeologiche e le immagini sulle icone antiche consentono la possibilità di immaginare il suo aspetto originale. Ma qualsiasi ricostruzioni non cambiò la sostanza di questa costruzione come "principali rintocchi" di Novgorod.

Una volta i rintocchi della cattedrale di Santa Sofia furono sentiti per 50 miglia e caratterizzati dalla soave melodia. Proprio questi rintocchi ricordavano sempre il grande compositore Serghej Rakhmaninov nato a Novgorod. Però, oggi le campane si trovano sulla terra. Durante la Grande Guerra Patria cercarono di rimuoverli sul navicello ma il motore del battello è stato colpito dal proiettile e il tentativo non riuscì e le campane sono guastate. Non è escluso che un giorno i loro rintocchi vengono sentiti di nuovo su Novgorod: le nuove tecnologie permettono di "curare" questi unici strumenti.

Adesso presso la Cella Campanaria di Santa Sofia si trova la mostra "Le campane antiche di Velikij Novgorod" nella quale sono presenti 14 campane. La più grande pesa più di 20 pud (antica misura di peso russa pari a kg 16,38, quindi circa 320 kg), la più piccola pesa più di 1,5 pud (circa 24 kg).

Il belvedere situato sulla Cella Campanaria è aperto per le visite durante la stagione calda tutti i giorni, offre un panorama impressionante su Velikij Novgorod.

Il belvedere della Cella Campanaria è aperto per le visite durante la stagione calda tutti i giorni tranne il martedì, dalle 10.00 alle 17.30, intervallo dalle 13.00 alle 13.30.

Audiogides in Russian, English, German and French!

↑ Наверх