Русский English Deutsch Le français Español Lingua italiana Suomi Svenska 中
Ricerca
Principale / Velikij Novgorod per turista. Acquisti e souvenir da Velikij Novgorod / Cosa si può assaggiare a Velikij Novogorod?
Cosa si può assaggiare a Velikij Novogorod?
Orario di lavoro:
9:30 – 18:00
без обеда и выходных
9:30 a.m. - 6 p.m.

Indirizzo:
Sennaya plosciad’, 5, Velikij Novgorod, 173007

Telefono:
+7 (816 2) 77 30 74

Posta elettronica:
info@visitnovgorod.ru


Coordinate GPS:
58.52039600, 31.26971700
Nelle vicinanze si trovano
 

In merito alle particolarità della cucina storica di Novgorod possiamo risalire dalle byline (canzoni epiche) e dalle cronache.

Sulle tavole degli abitanti di Novgorod era possibile trovare alcuni piatti come l’"ognivo" (una minestra densa fatta con le pinne di pesce), le labbra di alce, la carne bianca di lince, i cigni fritti e le zampe di orso.

La cucina di Novgorod si distingueva per l’abbondanza di piatti di pesce. Ancora nel XVIII secolo dall’Il’men’ si pescavano i coregoni, gli huchi taimen baltici ed anche gli storioni!

Anche oggi il piatto tipico è "Il persico all’ilmenski" è uno dei piatti preferiti dagli abitanti di Novgorod e dai turisti che visitano la città.

Si possono gustare i piatti tradizionali di Novgorod presso tutti i ristoranti della nostra città.

Dai tempi antichi gli abitanti di Novgorod erano famosi per la loro abilità nella preparazione del kvas (acqua panata) e del prjanik (panforte tipico).

Secondo la cronaca di Novgorod, una delle fonti scritte più antiche, per la prima volta il kvas è stato preparato in "Domostroj" descritto da Silvestr, abitante di Novgorod; vengono indicati 43 tipi di kvas che preparavano gli abitanti di Novgorod. Anche dopo 400 anni il kvas "Nikola" rimane una delle bevande più famose in Russia.

I primi prjanik sono stati preparati a Novgorod già nel IX secolo. Nel corso di alcuni secoli la professione del pasticcere che faceva il prjanik, era molto famosa ed è rimasta tale fino ad oggi a Velikij Novgorod. Il pasticcere si chiamava "Prjanichnik". 

Gli abitanti di Novgorod non conoscevano lo zucchero, per questo motivo il miele era molto prezioso. Era molto diffusa l’apicoltura ma non a livello industriale infatti non allevavano le api e il miele veniva prelevato dalle api manualmente. Ancora oggi il miele di Novgorod prelevato in modo artigianale conserva il gusto e il sapore dei tempi passati.

Coccolate voi stessi ed i vostri amici e parenti con i souvenir gustosi e tipici di Velikij Novgorod!

Presso il Centro di informazione turistica "Krasnaya izba" potete comprare un souvenir – prjanik "Velikij Novgorod", il miele di Novgorod "L’arnia del nonno" e "La galleria del miele" ed anche l’acqua minerale "Uspolon".

Nelle vicinanze si trovano
↑ Наверх